Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies. Navigando sul sito ne autorizzi l’utilizzo.    
Più informazioni

Falegnameria Ceria Giovanni

Dal 1884 serramenti e arredamento in legno

Parquet prefiniti

 

parquet prefinito di rovere nodoso


Il Parquet Prefinito è un pavimento in legno la cui finitura superficiale è già stata realizzata in fabbrica, per cui il prodotto posato è già dell’aspetto scelto (a differenza del parquet grezzo, per il quale colore e lucentezza cambieranno dopo la posa in opera).
E’ formato da 2 o 3 strati di legno: lo strato superficiale è costituito dall’essenza scelta ed è lavorato in fase di produzione attraverso la levigatura e la verniciatura, mentre gli strati sottostanti sono realizzati in multistrato di betulla o abete che consentono di equilibrare la plancia e garantire massima stabilità e resistenza nel tempo.

Attualmente rappresenta la tipologia di parquet più utilizzata, grazie anche ai suoi innumerevoli vantaggi rispetto ad un parquet tradizionale: 

  • praticità di installazione: non necessita di essere levigato e verniciato in loco all’interno dell’abitazione, risparmiando tempo ed evitando la dispersione di polveri e odori sgradevoli;
  • posa rapida e utilizzo quasi immediato: il pavimento può essere calpestato quasi immediatamente dopo la posa;
  • maggiore resistenza (soprattutto ai graffi), grazie alla verniciatura in media con 6-7 mani di vernice, contro le 2-3 mani del massello;
  • riparabilità, in quanto si possono sostituire porzioni di pavimento (anche una singola doga) senza dover levigare l’intero ambiente;
  • maggiore varietà di colore e texture, grazie alla rifinitura effettuata in fabbrica.


Le principali tipologie di posa sono due: la posa flottante o galleggiante e la posa incollata.

POSA FLOTTANTE/GALLEGGIANTE
Questa tecnica consiste nel posare il parquet senza incollarlo o inchiodarlo al pavimento, ma semplicemente nel poggiarlo su di esso, conferendogli la libertà di assestarsi nel tempo: i listelli vengono agganciati l'uno all'altro con incastri maschio-femmina e tra i listelli di legno e il pavimento pre-esistente (o il massetto) viene posto un materiale isolante (generalmente un materassino o un foglio di nylon ), che fungendo da cuscinetto consente l’insonorizzazione, la protezione dall’umidità e l’isolamento termico. Questa tipologia di posa richiede l’utilizzo di plance di grandi dimensioni che mantengano fermo il parquet grazie al loro peso.
POSA INCOLLATA
Questa tecnica richiede l’impiego di colle che vengono lavorate sul massetto o sul pavimento pre-esistente: i listelli, infatti, vengono direttamente sistemati, incastrati e incollati sul pavimento (senza dover ricorrere ad alcun materiale isolante, in quanto la colla stessa funge da ottimo isolante). Di fondamentale importanza è la scelta della colla: noi utilizziamo una colla bifasica a presa immediata, che garantisce la massima tenuta e che al tempo stesso è atossica e non emette sostanze nocive, né durante le operazioni di posa né successivamente quando il pavimento è posato.


Consigliamo la posa FLOTTANTE quando
:

  • si vuole preservare il pavimento sottostante (ad esempio nel caso di un’abitazione in affitto);
  • si potrebbe voler riutilizzare i listelli (ad esempio se si cambia idea circa la collocazione del parquet o in previsione di un futuro trasloco), in quanto è possibile riutilizzare gran parte dei listelli utilizzati;
  • il sottofondo ( massetto o pavimento sottostante) è molto irregolare: in questo caso è possibile ricorrere all’impiego di un tappetino isolante per livellarlo;
  • l’ umidità è superiore alla norma.


In tutte le altre situazioni, consigliamo la posa INCOLLATA, in quanto presenta i seguenti vantaggi:

  • può essere utilizzata su qualsiasi tipo di prodotto, dal formato più piccolo al formato più grande;
  • risulta più silenziosa al calpestio e regala una maggiore sensazione di solidità sotto i piedi;
  • i giunti di dilatazione tra un ambiente e l’altro non sono visibili;
  • è perfetta in caso di riscaldamento a pavimento, poiché consente al calore di passare dal sottofondo in superficie in modo migliore rispetto alle altre tecniche;
  • può essere utilizzata anche nei bagni, in quanto l’acqua non si potrà infiltrare tra il pavimento in legno e il massetto.


Falegnameria Ceria è in grado di fornire e posare qualunque tipologia di parquet prefinito, a 2 o 3 strati, anche con pose e finiture particolari (spazzolato, piallato, prelevigato, ecc.).

 

Le nostre realizzazioni

Sfoglia la gallery